è un profilo di donna inquieta

è un profilo
di donna inquieta
la gonna corta
i piedi di rugiada
 
respira affanno
sussulta tormento
 
un cubano tra le labbra
umide di sogni
brucia la voglia
libera il peccato
 
è un dono profano
per una mente persa
 
si lascia possedere
tra foglie di tabacco
mentre il ventre
si scioglie
in un amplesso
senza sguardi
 157
 
Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in profumo di donna. Contrassegna il permalink.

7 risposte a è un profilo di donna inquieta

  1. Stefy71 ha detto:

    Una donna inquieta che “respira affanno e sussulta tormento”. Mi piace questa descrizione.

  2. Morfea77 ha detto:

    [sempre arte qui…foto splendide…]

  3. CristinaKhay ha detto:

    Un profilo…è un’osservazione profonda, attenta….è uno scorgere di lato, oltre l’apparenza. Un profilo individua pensieri, desideri, è ombra di passato e linea di futuro… Un profilo rimanda allo specchio che ognuno di noi è, sollecitando pensieri che forse nemmeno il profilo pensa, ma che sono intimamente e meravigliosamente nostri.
    ………..Cristina.

  4. ortensia53 ha detto:

    Questa donna inquieta non è forse un po’ lo specchio delle nostre inquietudini?
    E quelle labbra umide di sogni non sono forse la labbra di noi tutti che nello scrivere liberiamo le illusioni lasciandole volare come aquiloni verso l’ignoto.
    Bella!
    Grazie per i commenti sul mio blog, sei molto gentile.
    Ciao
    Franca

  5. StregaLunare ha detto:

    Bellissima questa tua poesia…immagini sublimi…tra foglie di tabacco c’è da perdersi…
    Un bacio

  6. Creaturaribelle ha detto:

    una poesia a cui sono molto affezionata,grazie per averla posata in questo tuo angolo di quiete e pensieri.Un saluto prima di partire per il mio viaggio…un bacio…a presto…ciao Lorenzo…Marilena

  7. anonimo ha detto:

    il 28 aprile è il giorno che ho aperto il mio blog,vedo che tu lo hai fatto solo pochi giorni prima di me…

    mi è piacevole conoscerti fino dall’inizio

    questa tua è uno sguardo sull’universo donna ,piuttosto partcolare e disinibito,chissà che cosa rappresentano per te ,poeta quelle profumate foglie di tabacco…per me sono illusioni che vanno in fumo
    un sorriso
    Lù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...