Archivi del mese: giugno 2007

negli abissi della mia coscienza…

sei rimasta nel mio rimorso cigolio della porta dell’ anima   quelle lacrime   bagnano ancora i miei capelli grigi di ricordi   trovo nelle parole mai dette l’espiazione del mio tormento   negli abissi della mia coscienza è nato … Continua a leggere

Pubblicato in inquietudine | 29 commenti

alla Taverna del Vicolo del Moro

Alla Taverna del Vicolo del Moro ho incontrato la poesia nei suoi occhi neri delle notti d’estate   sedeva assorta nella sua giovane solitudine mirando lontane immagini proiettate su biancherie stese tra finestre dalle persiane antiche   sulle labbra un … Continua a leggere

Pubblicato in profumo di donna | 17 commenti

balla, ragazza irriverente…non ti fermare

Nera notte d’estate la luna -assente- lascia orme per i rimpianti tra i silenzi di spiagge ormai fredde una musica dai ritmi tribali dilata il tempo offrendo ancora nuovi istanti alla frenetica ebbrezza di viverne l’evento   …di consumare …di … Continua a leggere

Pubblicato in inquietudine | 20 commenti

…piegata a proteggere la vergogna

non riuscivi a capire mentre lui ti spingeva sulla terra umida di alba   non riuscivi a parlare mentre lui ti frugava l’amore sul corpo umiliato    restavi impaurita all’ombra dell’inganno squarciata l’innocenza le vesti strappate tra le gambe forzate … Continua a leggere

Pubblicato in dannazione | 26 commenti

è storia di funamboli

è rito sacro ritornare tra le pietre del tempio respiro affannato un attimo appena di sgomento   in quel riflesso oltre i flutti galleggia il mio cercarmi ancora senza pace senza paura   i capelli odorano di pagine sfogliate dal … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 24 commenti