balla, ragazza irriverente…non ti fermare

Nera notte d’estate

la luna

-assente-

lascia orme per i rimpianti

tra i silenzi di spiagge ormai fredde

una musica dai ritmi tribali

dilata il tempo

offrendo ancora nuovi istanti

alla frenetica ebbrezza

di viverne l’evento

 

…di consumare

…di conquistare

…di godere

 

il mare accompagna

con le sue onde

il nostro respiro affannato

-ansia-

attento a cogliere ogni fruscio della risacca

eco della nostra anima

 

…inquieta

…sommersa

…tormentata

 

dalla visione dell’orizzonte

oltre quell’ invisibile linea nera

traccia della nostra curiosità

le stelle

-vigili-

brillano la loro presenza di onnipotenza

ai naviganti del piacere

 

l’alba

-questa notte-

sarà benvenuta

compagna di sogni ribelli

certezza che lo specchio

potrà darci domani

di nuovo

la nostra immagine

anche se sbiadita

 

balla ragazza

-irriverente-

balla su questa ritmo infernale

…non ti fermare

il sangue pulsa musica

mentre ti adagi alla

perversa morsa

di arpeggi senza fine

sul trono della tua malcelata lussuria

ti consumi sulla brace

schiava dell’ emozione

della tua giovane impazienza.

veli 

Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in inquietudine. Contrassegna il permalink.

20 risposte a balla, ragazza irriverente…non ti fermare

  1. sognodiluce ha detto:

    Come al solito siuose le tue parole
    disegnano intense e diverse emozioni catturrando l’attenzione
    fino all’ultimo verso tuo…splendida
    Lorenzo, son passata per lasciarti un saluto e

  2. Stefy71 ha detto:

    Il sangue pulsa musica mentre ti adagi alla perversa morsa di arpeggi senza fine sul trono della tua malcelata lussuria… Ed è una danza di passione in versi infuocati. Bella.

  3. angelvenus ha detto:

    Qui il ritmo si consuma nelle vene, miscela sensuale di desiderio e peccato, un tam tam di che provoca sfrenate voglie nel più intimo piacere…

    Coinvolgi meravigliosamente chi ti legge…

    Buon week-end…bacio dolce…Lia

  4. Morfea77 ha detto:

    [sempre magiche le tue parole]

  5. maxilpoeta ha detto:

    sempre ammirevoli le tue poesie, in questa si respira un’atmosfera di rarefatta seduzione, un volo di lussurria sui sogni di una calda notte d’estate.

    Buon wek end.

  6. neraorchidea ha detto:

    In quel tutto che si muoveva piano
    lieve come una foglia di gelso

    erano le tue mani colme
    a devastare la mia carne purpurea

    essenza
    in quella felicità consumata
    nei sentieri sbiancati dalla luna.

    Solo un filo di luce
    la dimensione corporale degli attimi
    una confessione che era silenzio
    il cielo dilatato

    e quell’ultimo sorriso
    tentatore
    malinconico
    nelle colpe già attribuite.

    Un destino di donna femmina
    puro e perfetto
    di una morbidezza ironica

    si concupiva in quelle brame
    per poi diventare falena
    nell’aria densa dell’ultima estate.

    …chissa’ perche’ quando entro qui mi viene sempre in mente quel film di Olmi di tanto tempo fa…..mah….baci baci…titty

  7. rakel48 ha detto:

    Incuriosita ho visitato il tuo blog.
    Molto intensi i tuoi versi,
    si respira aria di emozioni diverse, intense e coinvolgenti.

    Grazie della visita e del commento lasciatomi.
    Se permetti vorrei aggiungerti
    alla lista dei miei preferiti.
    Grazie,
    buon week-end
    Rachele

  8. sognodiluce ha detto:

    Lorenzo sono passata per lasciarti un saluto e rileggerti come sempre…incantata…

  9. ortensia53 ha detto:

    E dopo esseremi lasciata traspostare dalle onde ammaliatrici della tua sensuale poesia, mi lascio andare a sogni di intensa passione, pura e travolgente, scatenata dalla tua capacità di avvolgere e convolgere chi ti legge.
    Bravissimo.
    Ciao a presto Franca

  10. CristinaKhay ha detto:

    Poesia dell’attimo fuggente…della vanità colta e raccolta… dell’insostenibile emozione che nasconde il volo…
    Tornerò qui solo a notte fonda…è pericoloso aprire questa pagina con piccoli che girano per casa 😉
    Il banner è pronto…è nel mio blog…
    Ciao
    Cri:)

  11. Morfea77 ha detto:

    [bacio monsieur DeVanne]

  12. Aleteia ha detto:

    dimmi Lorenzo…l’eros è la dimensione che più ti interessa, che solo ti interessa, o è quella dove celi la tua ombra?

  13. sognodiluce ha detto:

    Lorenzo, con affetto e stima

  14. Readangel ha detto:

    Meraviglia..a casa!! un soffio Ross

  15. xoxLucretiaxox ha detto:

    Estremamente sensuali le tue parole…

    Un bacio

  16. sognodiluce ha detto:

    a te Lorenzo, sto bene qui nel tuo blog , i versi sono bellissimi , la musica slendida , romantica come me , sempre un piacere immenso leggerti…

  17. Creaturaribelle ha detto:

    nel silenzio di una notte d’estate,al ritmo di una musica travolgente,una donna e le sue inquietudini danzano con impazienza,è frenetica e toglie il fiato questa sensualità ,è piacere che scorre e incanta lo sguardo di chi osserva e ritrova in quello specchio i propri ansimi,la voglia di vivere,di piacere,di godere della vita che è propria di chi ama cogliere ogni attimo intenso,anche se breve ma vissuto a pieno.E’ una poesia molto bella,complimenti Lorenzo,un piacere leggerti,bellissime le foto che hai inserito.Buona settimana,un bacio,Marilena.

  18. angelvenus ha detto:

    Passo in silenzio…su queste note di una melodia che lascia scivolare emozioni sublimi nell’anima incantata…per augurarti una buona settimana

    Bacio…Lia

  19. Morfea77 ha detto:

    [le tue parole sono graditissime e sempre carezzevoli]

  20. Morfea77 ha detto:

    [credo che ti chiamerò poeta dell’eros…]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...