offri il tuo corpo all’amore

i tuoi occhi neri
mi guardano stupiti
sono gocce di una notte
perse nel buio dell’ umiliazione
 
accenni un sorriso
rubato alla vergogna
una ruga si distende
sulla fronte baciata dalla luna
 
offri il tuo corpo all’amore
ai nomadi della solitudine
prendi un piacere promiscuo
senza il battito del cuore
 
mentre sollevi la gonna corta
sul tuo ventre venduto al vento
le tue mani cercano nell’aria
le stelle compagne di una angoscia
 
si ripete un rito senza calore
tra le cornici di una vita perduta
ti resta sulla pelle una traccia appena
di una farfalla dalle ali strappate
donna che solleva la gonna
Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in dannazione. Contrassegna il permalink.

33 risposte a offri il tuo corpo all’amore

  1. Morfea77 ha detto:

    [ed è dannazione leggerti…parole di fuoco ad imprimersi]

  2. Stefy71 ha detto:

    Una farfalla dalle ali strappate….
    Bella e triste questa storia, corpo venduto al vento in balia di mani senza calore….. Bravo.

  3. imperfect ha detto:

    MHA , COME MI SOMIGLIA QUESTA IN FOTO……. ahahaha lory grazie dei tuoi stupendi passaggi da me… e tu come sempre sei molto Profondo un bacio Rosy

  4. SempreGio ha detto:

    Come sempre le tue parole donano emozione ma sono anche il passaporto per le riflessioni… un corpo venduto… un battito d’ali strappate… quando non c’è amore… grandi Verità
    un bacio Gio

  5. Ethelweis ha detto:

    Sempre deliziose le tue poesie Lorenzo…
    Complimenti…
    Grazie da Godiva:-)

  6. diabolika67 ha detto:

    E’ troppo dolce perdersi fra le tue parole…. grazie Lorenzo
    un calorosissimo

  7. grisby6043 ha detto:

    La tua penna ha saputo tracciare con ricchezza lessicale e ritmo i contorni di questo amore venduto … lirica di forte impatto, molto apprezata.

  8. GiardiniDiMaya ha detto:

    che colpiscono nel profondo…grande sensiblità la tua
    Un saluto
    Maya

  9. doy ha detto:

    quegli occhi neri, quello sguardo, somiglia così tanto allo sguardo del mio acquerello…
    anime dannate, entrambe…
    poesia molto intensa!
    ricambio con piacere l’augurio per una buona serata…
    ciao
    do’

  10. romanticaperla ha detto:

    Molto triste ,e purtroppo vera.
    brividi nel leggerti! 🙂

  11. maxilpoeta ha detto:

    profondità d’animo, seduzione d’immagini, i tuoi post sono dei veri spicchi d’arte che fanno riflettere e sognare.

    Non si può fare a meno di rimanere stupiti dalla tua grandezza.

  12. serenasen ha detto:

    seguendo un tuo commento sono arrivata a te….complimenti!! ti seguirò…Buona giornata

  13. sognodiluce ha detto:

    Lorenzo, son passata e ho letto questa tua ultima , sai esprimere con delicatezza sensazioni
    di lucciole sui viali della notte
    grande sensibilita’ espressiva tratteggiata con dolcezza ….bella infinatamente

  14. Morfea77 ha detto:

    [sempre profondo il tuo visulizzare me fra le mie parole

  15. neraorchidea ha detto:

    ..scappo subito..non mi voglio ammalare….devo andare a Cuba…..bacio

  16. angelvenus ha detto:

    Parole che graffiano l’anima oltraggiata e scalfita da mani avide, che toccano e lasciano solo l’odore della vergogna…di un intimità violata…di sudore acre che l’acqua pura non potrà mai lavare via…

    Sei bravissimo…Un bacio…Lia

  17. Ethelweis ha detto:

    Grazie caro!Kiss…Sempre ti aspetto se vuoi dare un occhiata al secondo blog:-)
    Godiva:-))))

  18. eufemiaG ha detto:

    Sono tornata per una breve sosta, ma domani riparto per il mare; quest’anno faccio davvero tante vacanze
    Spero di trovare un internet point così in un modo o nell’altro seguiro’ il blog. Intanto grazie del tuo passaggio e a rileggerci presto

  19. ladilunaa ha detto:

    quanta tristezza e squallore hai potuto imprimere in questa poesia, quanto disprezzo verso chi spesso costringe con la forza il destino di queste nuove schiave…ma io ne ho ancora di più per i cosiddetti clienti,che sono conapevoli di quanto succede, ed anche per le autorità che non infliggono agli sfruttatori pene adeguate al loro delitto più orribile quello della distruzione di ogni dignità e moralità di queste povere anime
    un sorriso e un grazie dal mio profondo, lorenzo
    lù

  20. imperfect ha detto:

    un sorriso lory,, ciao Rosy

  21. lamagia ha detto:

    è meraviglioso quello che il tuo cuore detta alle mani…
    grazie mille per ogni passaggio nel mio mondo…

    romina….

  22. anonimo ha detto:

    Si puo dire che metti l’amore in taglio.La parte volatile e fugitiva del emozione amorosa , non la misconosci per niente. Vuole servirtene. Sei uno fissatore. Servi a fissare gli uomini e le donne in un entità complessa: il progetto è di tirare partito dell’amore per accedere alla vita familiale, essa dire ad una forma di esistenza più larga che il ” ognuno per se ” che prevale nei tempi moderni.
    Le foto sono stupende nelle loro varietà, le uni più delle altre.
    Ti bacio.
    Fra

  23. sognodiluce ha detto:

    E GRAZIE PER L’AMICIZIA ….

  24. SempreGio ha detto:

    Passo per lasciarti un fresco abbraccio anche se il termometro direbbe il contrario…
    kiss Gio

  25. Morfea77 ha detto:

    [hai scavato…bellissimo e grazie]

  26. Ethelweis ha detto:

    Grazie della visita!Lieta che t sia piaciuto!
    Naturalmente sei il benvenuto anche lì,dove esprimo il mio lato romantico e nostalgico:-)))
    Un abbraccio.
    Godiva:-)

  27. StregaLunare ha detto:

    Ciao Darkman….
    intensi questi tuoi versi…..e la foto regala il tutto 🙂
    Bacio

  28. sognodiluce ha detto:

    grazie per i passaggi e la stima che mi accordi, anche io passo volentieri a leggerti….

  29. imperfect ha detto:

    un sorriso,,, Rosy

  30. Morfea77 ha detto:

    [due persone immense]

  31. scendelasera0 ha detto:

    passo per un saluto..buona serata

  32. StreGattaBlu ha detto:

    Incredibilmente toccante quanto hai espresso di questa cruda realtà.
    La tua sensibilità mi ha travolta e affascinata….è una bella scoperta 🙂

    Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...