Archivi del mese: settembre 2007

ti chiamano baby-puttana

ti chiamano baby-puttana sei donna senza ombra schiava della tua sessualità   ai bordi della strada preghi un Dio che t’ignora, al collo una croce che brucia   offri boccioli di fiori al carnefice, ti rubano un gemito per trenta … Continua a leggere

Pubblicato in profumo di donna | 27 commenti

questo piccolo quaderno…

questo piccolo quaderno, che raccoglie i miei sospiri, e i miei sorrisi, mi accompagna paziente nel cammino della conoscenza   seguo le righe, sentieri, dove sfogliare petali di speranza, o di inquietudine   spazi bianchi, che accolgono il mistero della … Continua a leggere

Pubblicato in inquietudine | 32 commenti

lascia la mia mano frugare la tua malizia…

donami un attimo del tuo respiro, tra le labbra arrossate da gocce di passione   lascia la mia mano frugare la tua malizia mentre rapisco pensieri dalle tue calze a rete   sotto pizzi di seta carne gonfia di tempesta … Continua a leggere

Pubblicato in erotismo | 29 commenti

ho voglia…

ho voglia del tuo dolore di quello spasimo che ti squarcia il ventre e spinge la carne nel baratro della lussuria   quella paura di non poter tornare indietro -delirio sacro- dove l’estasi è sangue vivo la fronte violata da … Continua a leggere

Pubblicato in dannazione | 25 commenti

è una faccenda per uomini inquieti…

un grido straziato di bambino, un gioco perduto per un capriccio, sulle onde una brezza che accarezza, il silenzio riprende il suo spazio, nella mente un pensiero   -un dubbio-   sulle ali di un volo di carta, un aquilone … Continua a leggere

Pubblicato in inquietudine | 27 commenti

Natalità (germoglio dell’ultima radice)

scivolasti tra le sue braccia nude attendevi da mesi il suo profumo un’ alcova di erba bruciata all’ombra di una pergola e di un fico   mentre il latte bagnava le tue labbra gonfie ti prese tra i silenzi della … Continua a leggere

Pubblicato in dannazione | 24 commenti

cometa di una notte di primavera

Ti ho incontrato sotto il ponte Fabricio in una notte di luna senza veli e una voglia di fuoco sulla pelle   nei tuoi occhi rossi la paura del vento nelle tue mani il brivido del tormento ci trovammo così … Continua a leggere

Pubblicato in profumo di donna | 25 commenti