cometa di una notte di primavera

Ti ho incontrato sotto il ponte Fabricio
in una notte di luna senza veli
e una voglia di fuoco sulla pelle
 
nei tuoi occhi rossi la paura del vento
nelle tue mani il brivido del tormento
ci trovammo così quasi per caso
due barche lasciate alla deriva
 
mi parlavi di sogni svaniti
di speranze senza colore
mentre la mano cercava i tuoi seni
accoglievi il mio ventre nel tuo
 
viso senza nome e senza lacrime
lasciasti ai silenzi il tuo gemito
mentre respiravo il tuo alito amaro
mi presi il tuo piacere sussurrato
 
ti regalai un sorriso di attenzione
restò nella pietra la tua schiena
mentre cercavi stelle su nel cielo
legati in un abbraccio disperato
 
trovasti il calore d’ una illusione
in questo amplesso rubato alla follia
mi lasciasti un dolore nella coscienza
la tua lacrima  sulle labbra bruciava
 
-cometa di una notte di primavera-
donna con cappuccio
 
Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in profumo di donna. Contrassegna il permalink.

25 risposte a cometa di una notte di primavera

  1. doy ha detto:

    intensa e bellissima!

  2. Stefy71 ha detto:

    … mi lasciasti un dolore nella coscienza la tua lacrima sulle labbra bruciava…
    Di grande intensità e malinconia.
    Molto apprezzata, sei bravo.

  3. Melarea ha detto:

    Una storia triste, struggente, bellissima. Raccontata con un’eleganza incredibile. La tua.
    🙂
    Un abbraccione
    Mela

  4. Ethelweis ha detto:

    Tu sei un poeta meraviglioso!Come sai toccare l’anima e commuovere!Bravo bravo 1000 volte bravo!Grazie della visita^^
    Godiva:-)

  5. finedelsogno ha detto:

    Buona sera, piacere di conoscerti, sto visitando il tuo blog, complimenti per i dolci versi che escono dalla tua penna

  6. angelvenus ha detto:

    Una delle tue più belle…

    Ho sentito ogni parola dentro, come un emozione che si è consumata sulla pelle…

    Meravigliosa anche se triste…

    Un bacio…Lia

  7. angelvenus ha detto:

    Una meraviglia…anche se triste…una meraviglia…

    Illuminarsi per una sola notte, vivere un attimo di intensa passione, per una sola notte, e lasciare che svanisca tutto come fumo nel vento…

    Bellissima…

    Un bacio…Lia

  8. rose74 ha detto:

    Beh..qui ho a che fare con chi di poesia se ne intende realmente..
    Stupendi questi tuoi versi..con piacere ti ritrovo da me..
    buona notte..
    Runa*

  9. jmarx ha detto:

    sembra l’incontro di due ombre tristi… che trovano unione nell’illusione reciproca di un attimo -spezzato- dalla scia di una lacrima, che apre gli occhi
    ..nella notte di primavera.

  10. serenasen ha detto:

    Intensa e malinconica.
    un abbraccio e un bacio

  11. mermaid74 ha detto:

    aspettative di una vita deluse, vuoti da colmare un abbraccio rubato nel tempo e nello spazio e speranze che si aggrappano a quei puntini luminosi nel cielo….speranze di stelle ancora nn cadenti….
    molto intensa dai molto calore alle tue poesie complimenti

  12. sognodiluce ha detto:

    non si puo’ che vibrare davanti a tanta intensa bellezza….
    apprezzatissima.

  13. SempreGio ha detto:

    Sono tornata 🙂 e devo dirti che i tuoi versi mi sono mancati… sai entrare dentro… con le tue parole…

    un abbraccio e un bacio
    Gio

  14. ladilunaa ha detto:

    da solo ti poni domande e risposte,da solo sai ciò che volevi e che hai avuto e quello che avresti preferito,ti guardi dentro e sai…e resta una spina profonda sul velluto della rosa
    bel leggere, belle emozioni
    un sorriso
    Lù

  15. xxnecrodaimonxx ha detto:

    Grazie per il passaggio 😉

  16. StreGattaBlu ha detto:

    Meravigliosa, Lorenzo.
    C’è tutta la tua sensibilità e eleganza in questa Lirica.
    Baci

    Anna

  17. Ethelweis ha detto:

    Buona serata caro!Un bacio e una rosa
    Godiva^^

  18. Ethelweis ha detto:

    Grazie^^
    Un bacio lieve
    Dolce serata…
    Godiva:-)

  19. semiprendi ha detto:

    leggere i tuoi versi, e come credere fortemente nell’amore eterno…che pultroppo, non so se esiste veramente.
    buona notte lorenzo.

  20. 58aiegil ha detto:

    una dolcissima poesia che cattura gli istanti di un incontro fugace che sembra aver lasciato la tristezza delle lacrime celate in colei che è diventata “cometa di una notte di primavera”…

    bellissima lorenzo! sempre un piacere venirti a trovare^_^

    ligeia

  21. sognodiluce ha detto:

    Lorenzo…
    affettuosamente..

  22. RiflessiRossi ha detto:

    Stupenda….bello tutto l’insiene parole e immagine.. un sorriso Mia

  23. anonimo ha detto:

    il calore di un illusione… regali sogni, come a questa donna.. le hai donato un sogno. Anna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...