è una faccenda per uomini inquieti…

un grido straziato
di bambino,
un gioco perduto
per un capriccio,
sulle onde una brezza
che accarezza,
il silenzio riprende
il suo spazio,
nella mente un pensiero
 
-un dubbio-
 
sulle ali di un volo di carta,
un aquilone riempie
lo sguardo,
trascino il ricordo
in un sorriso,
mentre scruto impaziente
il mio cielo,
 
cerco quel segno
che tarda ad esser certo
 
esisto per guardare
oltre il velo,
per una parola gettata nel vento
 
esisto per comprendere l’arcano
mentre mi perdo in un tuffo
nell’acqua,
per misurare il dolore
con un palmo,
e affogare nell’amore di un sogno
 
c’è un inganno nella storia che illude:
pensare sui libri già scritti
 
sfoglio la mia voglia di certezze,
avanzo sul filo di follia,
-funambolo in un mondo di attori-
è teso nelle meraviglie
di occhi stanchi,
tra verità unte di sapienza
 
…è una faccenda per uomini inquieti!
funambule
Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in inquietudine. Contrassegna il permalink.

27 risposte a è una faccenda per uomini inquieti…

  1. semiprendi ha detto:

    non so se sono ricordi dell’infanzia, ma mi sembra di aver capito così.
    le parole sono molto belle e scelte con cura, anche se un po tristi.
    buona giornata lorenzo.

  2. Stefy71 ha detto:

    … sfoglio la mia voglia di certezze.
    C’è intensità, profondità, saggezza.
    E’ sempre bello passare da te.
    Grazie per queste emozioni. Stefania

  3. Morfea77 ha detto:

    [quella foto…i passi incerti,essere in bilico…le incertezze da rendere certezze]

    A*

  4. jmarx ha detto:

    la cara vecchia inquietudine.. che ci fa passare le notti a scrivere. Sei molto introspettivo in questa.
    come sento suonare dalla foto “è tutto un equilibrio sopra la follia”
    piaciuta

  5. simonascudeller ha detto:

    Che magica confessione, specchio di un tempo serratpo da emozioni, esplosioni, bilanci in equilibrio su funi impercettibili.
    Inquieta figura di un uomo che è umano ….
    Poesia che travolge e affascina, che apre porte in disuso per pigrizia…
    è faccenda di “anime” inquiete…
    Con la solita stima
    Simona

  6. Ethelweis ha detto:

    Molto vere e nitide queste tue parole…Un bacione..da Godiva,femmina a volte inquieta,ma sempre ribelle^^
    Ciau caro:-)

  7. GiardiniDiMaya ha detto:

    L’inquietudine è sentimento delle persone sensibili…
    Molto emozionanti i tuoi versi.
    Dopo la lunga pausa estiva è un piacere rileggerti
    Maya

  8. rakel48 ha detto:

    Saggezza e profondità interiore in questi versi ben curati.

  9. Readangel ha detto:

    Ma…..sei inquieto anche tu??sai sempre toccare il tasto migliore nelllo scrivere bacio Ross

  10. angelvenus ha detto:

    L’inquietudine avvolte nasce superba nelle vene, ci avvolge e ci fa tremare, ci spaventa e ci rende forti…ci rapisce e ci libera da parole e dal vento…

    Stupenda poesia Lorenzo…:)))

    Buon fine settimana…

  11. jmarx ha detto:

    grazie dei complimenti, la stima è reciproca! buonanotte 😉

  12. neraorchidea ha detto:

    …..dice il saggio”A volte si capisce il valore delle cose solo dopo averle perse”…..bravo….un bel testo….a volte con la mente inqueita e il dolore addosso si riesce a scrivere meglio…..era questa la differenza tra me e te…..bacio titty

  13. 58aiegil ha detto:

    tante incertezze che ci fanno traballare sul flebile filo della vita…
    molto bella e profonda questa tua poesia Lorenzo!
    magari è solo una questione per chi si pone domande…che poi rendono inquieti non trovando risposte soddisfacenti…

    molto bella la frase:”esisto per comprendere l’arcano”…magari l’arcano deve restare tale…

    ti stringo lorenzo!
    ligeia

  14. Melarea ha detto:

    Più sono splendide le tue poesie e più mi rusulta difficile trovare parole alla loro altezza!
    Con questa tua, hai sfoderato fascino e talento ASSOLUTAMENTE fuori dal comune!
    Un grande abbraccio a te
    Mela

  15. Morfea77 ha detto:

    [quanto mi piace quel nome:-)…sempre così gentile con me]

  16. Ethelweis ha detto:

    Grazie caro^^Sempre gentile:-)
    Buon fine sett anche a te:-)
    Bacio
    Godiva

  17. sognodiluce ha detto:

    Devo sinceramente dirti
    che tu con l’andar del tempo ….migliori in intensita’ , profondita’ e bellezza ….estasiata da cio che leggo
    passo appena tornata da un simposio di poesia a porgerti

    Un

  18. emanuellex ha detto:

    Incantata….. bellissima poesia e stupende sono le emozioni che strasmetti……

    Grazie…

  19. ladilunaa ha detto:

    cerca..cerca,fruga nello zaino dei pensieri, solo il tuo domani troverai,avvolto nella carta stagnola dei sogni e nei fiori appassiti del passato …trasformali ancora in dolcezze di aquiloni, con occhi di bambino

    ti leggo con immenso piacere
    feliz dia
    Lù

  20. StregaLunare ha detto:

    Ciao carissimo
    Questa è una bella poesia…intensa…quasi sono rimasta in bilico a leggerla….
    Un bacio
    D

  21. sognodiluce ha detto:

    Lorenzo a te e alla tua splendida poesia scritta con l’anima dolente
    a dipanare pensieri tra le righe
    palpitanti attimi di vita ed emozioni
    grazie…
    con affetto
    cpc

  22. Aleteia ha detto:

    direi anche per donne inquiete…

    la nostra solitudine interiore ci percorsa su percorsi e su sentieri di anime che si pensa affini con cui condividere quei passi incerti, quelle disarmonie, quei balckout di anima…
    ti rileggo con piacere
    M_

  23. pennanera67 ha detto:

    E’ una faccenda da equilibristi sempre in bilico sul filo della vita con al di sotto il vuoto.
    Senza rete.
    Senza confine.

  24. diabolika67 ha detto:

    Non deludi mai la mia voglia di dolcezza … grazie avevo bisogno di passare da te 1bacio Emy

  25. serenasen ha detto:

    La tua inquitudine si tocca, sei bravissimo.. un bacio

  26. anonimo ha detto:

    gli uomini inquieti.. coloro che sanno che la verità non è mai assoluta..
    sono consapevoli che le certezze sono illusioni.. sanno di camminare sul filo della follia.
    Grazie..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...