non c’è pace in questo inchiostro nero…

mentre lo zoccolo
calpesta la sua orma,
la criniera si distende al vento
 
è una corsa
lungo una traiettoria segnata dal tempo
-destinazione oltre il confine
 
verso un cielo
gonfio di pioggia,
imploro una fede,
che scivola nel dubbio
-inesauribile morsa
d’ una labile coscienza-
 
sono immobili le immagini
ai margini di quell’orizzonte
dove i colori diluiscono l’azzurro
-sono visioni evanescenti
di sogni infranti-
 
attratto dall’ostacolo,
lanci al salto irriverente,
il tuo cavallo bianco,
alato di speranza
 
non c’è pace
in questo inchiostro nero
che cola
dalla mia mente
cavallo arabo
Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in inquietudine. Contrassegna il permalink.

28 risposte a non c’è pace in questo inchiostro nero…

  1. ReSpirandoti ha detto:

    Come sempre incantata… da versi e musica…ri respira sensualità a pieni polmoni qui da te Lorenzo…
    Ti lascio il mio buongiorno, per quando lo leggerai..e un Bacio!!

    …Serenella…

  2. diabolika67 ha detto:

    Sono onorata di essere nelle tue pagine… grazie Lorenzo 1bacio di buona giornata…

    ps. amante dei cavalli? animali stupendi direi io ne ho uno nella mia piccola fattoria…

  3. SempreGio ha detto:

    Le tue parole sanno trasmettere forti emozioni… ancorata alle sensazioni che riesci a trasmettermi ti lascio un bacio e un sorriso per augurarti una profumatissima giornata
    Gio

  4. Stefy71 ha detto:

    … non c’è pace in questo inchiostro nero che cola dalla mia mente….
    Emozione pura. Grazie per questi versi.

  5. neraorchidea ha detto:

    “il navigante si perse in un sogno di stelle irragiungibili”….odio i cavalli…..e soprattutto quelli bianchi…..titty

  6. angelvenus ha detto:

    Una corsa angosciosa verso una meta…una speranza…e sembra che quando stai per arrivare al tuo orizzonte…i colori esplodono in una macchia nera…che sembra non avere fine…

    Bravissimo…sai come coinvolgere il lettore 🙂

    Bacio…Lia

  7. princess06 ha detto:

    L’orma è lì che riflette il suo essere
    ma ciò nonostante la criniera tende al volo,poichè diversamente non può fare
    Forse la destinazione risiede oltre il confine,che quindi è un apparente confine
    Poi c’è l’infrangersi ed il ricostituirsi…nel dubbio ,la fede
    E l’ostacolo diventa sprone,continuo…verso la speranza…che’ diversamente non può essere !

    Che bravo che sei !

  8. enneby ha detto:

    Che meraviglia Poeta, una lacirma d’inchiostro traccia sul bianco il pensiero, avvolto, spesso da una solitudine…con grande stima Nunzio

  9. scendelasera0 ha detto:

    Un saluto lo lascio quì, è per te, prendilo
    Buona giornata

  10. Ram87 ha detto:

    Interessante la contrapposizione del nero inchiostro con il bianco mantello del cavallo arabo. Conosco bene questa razza, hanno un’eleganza e una leggiadria naturale che non trova pari in natura. Il muso cmauso, il collo arcuato, la coda a pennacchio…è senz’altro il prototipo che meglio si presta a una lirica, come la tua, posata e leggiadra 🙂

  11. SweetScream ha detto:

    Decisamente incantevole qui.

  12. grisby6043 ha detto:

    Non giro molto per i blog (è la mia innata pigrizia ad impedirmelo), ma passare da te è fare una “jam session” di poesia … tu sei un artista vero.

  13. ladilunaa ha detto:

    si posano sul bianco del foglio
    semi neri a germogliare
    si astraggono di sogni
    e premono sugli occhi chiusi
    come volessero sul tuo pegaso
    candido senza tempo
    veloci cavalcare

    feliz tarde

  14. xipnoticax ha detto:

    edenico sussurar d’anima…incornicia questo luogo incantevole…con ammirazione una carezza al suo inchiostro nero

  15. laportadigiano ha detto:

    Complimenti, bella poesia e bella immagine piena di forza…
    Bel Blog, piciuto!
    Un saluto e buona serata, Giano

  16. SweetScream ha detto:

    Grazie a te di essere passato dal mio regno.
    Spero tornerai.

  17. SempreGio ha detto:

    Mi rileggo qualche meraviglia intanto ti lascio l’augurio per uno splendido we
    un bacione Gio

  18. jmarx ha detto:

    non c’è mai pace nell’inchiostro nero di un poeta.

    un’introspezione molto coinvolgente.

    un saluto
    jm

  19. Ethelweis ha detto:

    Questa splendida poesia potrebbe tranquillamente essere dedicata al grande pittore Umberto Boccioni,re del Futurismo,che amava molto i cavalli e morì cadendo propio da uno d’essi…Splendida…
    Un grazie e un abbraccio
    Godiva:-)

  20. Aleteia ha detto:

    inchiostro come sangue a tracciar sentieri….

    intenso e dark…cavaliere nero
    M_

  21. angelvenus ha detto:

    Freme foglia d’autunno, nella brezza della sera…si adagia sulla terra ancora tiepida…per morire tra le ombre del domani…

    Buon fine settimana 🙂 Lia

  22. mermaid74 ha detto:

    parole per riempire spazi bianchi di memoria di tempo d’anima e si corre su cavalli bianchi sprazzi di purezza e speranza…si vola su ali invisibili…si vola si cavalca e si odono orme silenziose lasciate su terreni fertili…un saluto grande

  23. doy ha detto:

    blu indaco è l’anima di un poeta, come il colore dell’inchiostro… non può aver pace… può trovare sollievo espandendosi sul foglio bianco… solo un pò di sollievo…
    bellissima riflessione la tua poesia!
    ciao
    do’

  24. anonimo ha detto:

    Non c’è pace per te poeta.. perchè la tua anima non ha orizzonti. Anna.

  25. anonimo ha detto:

    Tu che sei poeta dell’animo umano… è questa la tua fede. Anna.

  26. sognodiluce ha detto:

    un

    condivido..l’inchiostro tinge le nostre inquietudine
    grande Lorenzo
    ma su questo non nutro alcun dubbio
    affettuosamente
    cpc

  27. bastapoco ha detto:

    un inchiostro che si è sciolto dando vita ad una poesia di raro incanto.
    Buona domenica

    Antonella

  28. StregaLunare ha detto:

    ..Non c’è pace in questo inchiostro nero che cola la mia mente…

    Una lirica intensa ed emozionante..da leggere e rileggere!!
    Ps: amo i cavalli…ne ho avuta una x oltre tre anni…un purosangue…nata il mio stesso giorno e mese…una folle cavalla che scalpitava in questo mondo…ahhhhh come la capisco!
    Un bacio my Lord!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...