prendere o lasciare

 Prendere o lasciare
 
l’eterno dilemma
del nuovo Amleto
 
sulle strade impolverate
di città di fumo
camminano barboni
con licenza di vivere
senza disturbare
 
la fretta ha riempito
i vasi del tempio
e dialogare
è disturbo per i passanti
nell’affogare i propri sonni
su letti di fiumi
 
per trascinare
i sogni in mare
di carta riciclata
di giornali dall’imene intatto
per lettori distratti
dall’ultimo acquisto
 
la musica dei pub
mesce bevande
per vagabondi
del pensiero
 
ma la dimora del principe
anche stavolta
resterà intatta
all’Attila di turno
 
piove ancora
 
le strade portano detriti
di sogni ormai.

(2005 – Sussulti dell’anima)

notte di pioggia

Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in poesie di ieri. Contrassegna il permalink.

23 risposte a prendere o lasciare

  1. Ethelweis ha detto:

    Poetissimo!!!!
    6 un grande Lorenzo!
    Buona domenica:-)
    Godiva:-)

  2. rosanna451 ha detto:

    Bravo Lorenzo e grazie per le parole che ci regali. Sai, io poco tempo fa pubblicai un post dove parlavo di questa fretta che ormai condiziona le nostre giornate, dove il dialogare è diventato un fastidio….Tu ne hai fatto una bella poesia, ma il senso è quello, mi riconosco molto in quello che scrivi.Ho letto nella colonna a destra un bel pezzo tratto dal romanzo “Neve”..posso prelevarlo? Mi piace molto sai? Sarà che adoro la poesia…Un abbraccio e Buona Domenica.E ancora complimenti. Rosanna

  3. Stefy71 ha detto:

    Sulle nostre strade “camminano barboni con licenza di vivere senza disturbare”. Forse è questo il passaggio che più mi ha colpito. L’immagine di un barbone in una città in cui tutto gira veloce, sfiorato dall’indifferenza e dalla fretta di anime vuote.

  4. angelvenus ha detto:

    Ormai non cè più tempo…ne spazio…ne amore per regalare nemmeno un sorriso…basterebbe un semplice sorriso…per ridonare calma e gioia…questo mondo frenetico, ci uccide lentamente…e solo chi ci guarda con occhi smarriti, vede…sente…e soffre…

    Bellissima come sempre Lore 🙂

    Lia

  5. enneby ha detto:

    è semplicemente meraviglioso leggere il tuo pensiero, che come il mio riesce a carpire il suono delle sensazioni, e vedo quel tuo parlare uscire dalla nobiltà del tuo sentire… grande poeta…grazie Nunzio

  6. doy ha detto:

    bellissima!
    con una poesia, hai toccato mille sensazioni facendone immagini… e la frase finale rende la fragilità di qualsiasi sia la nostra scelta…
    ciao
    do’

  7. StregaLunare ha detto:

    E sono anime che viaggiono nel tempo senza tempo, dove nessuno gli accoglie, ma li scarta…eppure sono esseri umani…
    Bella lirica, profonda e tu sai quanto mi è caro il tuo poetare…

  8. Morfea77 ha detto:

    [sempre impronte magnifiche le tue:)]

  9. maxilpoeta ha detto:

    sussuri di solitudine, amare realtà posate su selciati d’autunno tra lacrime di cielo e venti d’ipocrisia. Davvero un bel lavoro letterario.
    Bravissimo.

  10. simonascudeller ha detto:

    2005…..
    questa è la magia di chi scrive con cognizione di causa…
    una poesia nella quale il tempo e lo spazio non hanno limite
    la peculiarità e la magia di certe poesia sta nel rimanere intatte e nel rendere partecipe il lettore
    il pregio di persone che scrivono come te sta nel saper rendere universale un’emozione
    leggendo queso splendido testo ho rivissuto passaggi ed immagini trovando uno stralcio di me
    tu-autore-
    io-lettore-
    esistenze separate che si ritrovano nella dimensione virtuale del pensiero
    -simbiosi naturale-
    legame creato dalla parola in quanto tale e dietro la quale si celano percorsi privati
    tasselli
    -prendere o lasciare-
    scelte…….si tratta sempre di scelte….

  11. SempreGio ha detto:

    Buon inizio di settimana Grande Poeta
    un bacioneee
    Gio

  12. Morfea77 ha detto:

    [tu…tu sai scavare bene…monsieur DeVanne…roma…è splendida…troppo a volte…vorrei non andare mai via]

  13. sognodiluce ha detto:

    Sai sempre incantare
    con palpiti di emozioni vive
    stupenda caro Lorenzo
    con stima e affetto
    ti auguro

  14. jmarx ha detto:

    qui ti vesti da poeta maledetto… e vedi la decadenza, del tempo a sola andata.

    ciao poeta
    jm

  15. rosanna451 ha detto:

    “I funamboli poeti” mi piaceva troppo quel testo, cosi efficace nel descrivere il sentimento e la forza che anima chi scrive poesie. L’ho pubblicato da me, grazie. Buona serata 🙂 Ros

  16. angelvenus ha detto:

    Ormai è freddo…ammanteremo cuore e anima d’amore…per riscaldare desideri e sogni…

    Buona settimana 🙂 Lia

  17. RiflessiRossi ha detto:

    Prendiamo i tuoi versi e ne facciamo tesoro.. un abbraccio Mia

  18. Morfea77 ha detto:

    [si a volte cerco la luce…perchè scalda…ma altre…il buio è il mio genitore…]

  19. ortensia53 ha detto:

    Dubbi amletici che non avranno mai risposte, se non nel nostro intimo.
    Ognuno prende e lascia a proprio piacimento, senza chiedersi se procura agli altri gioie o dolori.
    Impera l’egoismo.
    La tua poesia è semplicemente stupenda.

  20. anonimo ha detto:

    delusione e disincanto in questa poesia che traccia i segni del nostro tempo.. tutto sarebbe da lasciare, in verità.. cosa prendere..
    Noi stessi con i nostri sogni e continuare a cercare un luogo dove farli almeno riposare. Anna.

  21. fragolinaM40807 ha detto:

    non rinunciare mai..
    un sorriso..

  22. ladilunaa ha detto:

    uccelli bambini dalle ali ripiegate,forse un giorno tutti insieme spiccheranno il volo verso un cielo finalmente per tutti uguale…bellissime parole che gocciano addosso come la pioggia
    Lù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...