Archivi del mese: novembre 2007

ne vale la pena

ne vale la pena   alzarsi all’alba e attendere il rossore del cielo che squarci il buio della notte   osservare il bocciolo della margherita che si schiude ai primi raggi del nuovo sole   ascoltare la melodia delle brezze … Continua a leggere

Pubblicato in cogito ergo sum, inquietudine, poesie di ieri | 46 commenti

sfoglio la margherita

appari nella notte con i tuoi occhi di fuoco implori una carezza tra le tue cosce intatte   mi inchiodi al mio delirio coscienza di un peccato l’odore del tuo sesso strazia il mio respiro   non fuggo a quest’inganno … Continua a leggere

Pubblicato in erotismo, profumo di donna | 45 commenti

lasciamo quest’acqua fluire

c’è un sole che scalda la pelle evapora i respiri dissolve i pensieri   questa luce accecante che sbiadisce le ombre dei nostri silenzi il tormento si prende quella maschera che è la paura   non resta che prendere il … Continua a leggere

Pubblicato in cogito ergo sum, inquietudine | 31 commenti

poesia

le parole segnano la nostra vita fioriscono i pensieri penetrano le anime   nascono   compongono colori cespugli in primavera profumano la nostra voglia di esserci   canto del nostro bisogno d’ essere ascoltati stelle gettate in un firmamento diafano … Continua a leggere

Pubblicato in poesie di ieri | 31 commenti

un chiodo sul muro

notte senza luna nella mente un’eclisse di paura   tra gli argini eretti alla meraviglia un fiore tra le spighe morenti   un silenzio che profana la tomba apre un solco nella cenere calda   una stella che grida il … Continua a leggere

Pubblicato in cogito ergo sum, inquietudine | 27 commenti

è rassegnazione…

Lasciati prendere -spiga al vento- e portare tra gemiti di amplessi rubati alle nostre menti   resti fredda nella tua paura sottomessa -è rassegnazione-   ti sfianchi mani tra le cosce cercando nell’aria il mio respiro sussulti lacrime di piacere … Continua a leggere

Pubblicato in erotismo, profumo di donna | 32 commenti

Fons Olei

Mi ungo la mente alla fonte dell’olio delirio di una fede che sfugge alla sabbia   ritorno qui in questo tempio di Maria cerco la mia anima persa nel rumore   dissolvo i miei pensieri espio il mio tormento ritrovo … Continua a leggere

Pubblicato in dannazione, inquietudine | 28 commenti