sospiro per un attimo fuggente…

donna nuda di anima
rubi il fiele ai serpenti
porgi la schiena alla lussuria
 
sfilano i vessilli del trionfo
tra ali di peccati accecati
 
sul trono un re senza corona
nel cielo il rosso d’ una luna
 
danza sul ventre Salomè
mentre rotola la testa del dannato
tra le stelle una cometa
fiore reciso a primavera
 
scivola sul fiume un ramo di papiro
annuncio d’ una pace perduta
un canto solenne tra le canne
sospiro per un attimo fuggente

donna nuda di anima
Annunci

Informazioni su Lorenzo de Vanne

si..sono Lorenzo, un pò angelo e un pò demone, curioso della vita e della morte, della mente e dello spirito, della donna ... della parola...del silenzio! Io, vagabondo senza quiete, in cerca delle tra
Questa voce è stata pubblicata in dannazione, profumo di donna, tracce nel tempo. Contrassegna il permalink.

48 risposte a sospiro per un attimo fuggente…

  1. SempreGio ha detto:

    Grande Poeta… riesci sempre a trasmettere belle emozioni…
    un bacio Gio

  2. Stefy71 ha detto:

    Bella la chiusa che racchiude un concentrato di emozioni. Sei un poeta di quelli veri, che regalano brividi e sensazioni pronte a rimanere sul corpo come un profumo.

  3. anonimo ha detto:

    et moi, je te t’embrasse fort…
    pas de lune cette nuit ci, les étoiles ont cassé la lumière dans mon cœur.
    🙂 claudine

  4. mintrigando ha detto:

    Senza respiro! Sono senza respiro!
    Incantevole poeta sei bravissimo. Grazie per questa emozione.
    Un caro saluto da Mintri

  5. Alyssa77 ha detto:

    Solo così è possibile amarsi sospesi su di un filo di Neve…

  6. simonascudeller ha detto:

    una poesia che viene da lontano
    da miti che rimandano alle fragilità umane del peccato indotto…
    la magia della seduzione al servizio della mente corrosa dall’odio…e dalla smania di potere
    storia di donne e dannazione
    dannazione sottile, che diviene eleganza nel martirio..
    quel Re capitolato alle volontà femminee..

    tutto nel tempo di un sospiro..

    Complessa poesia, intrisa di segni
    sensuale a tratti, dove la sensualità si evoca nei simboli comune riferiti alla sessualità
    misteriosa nel totale di uno scenario in cui il mito si confonde con il groviglio dei pensieri

    interpretazione personale che diviene occasione di ripasso per la conoscenza

    grazie Prof 🙂

    Simona

  7. sognodiluce ha detto:

    Lorenzo
    cos’è un attimo fuggente
    se non un respiro rubato al tempo
    un frammento del nostro vivere o essere tinto di trascorso o di domani
    sempre profondo e intenso il tuo poetare che offre spunto alla riflessione
    estasiata ti applaudo
    con affetto , stima e amicizia
    Carol

  8. Readangel ha detto:

    Porgendo schiena e braccia in un abbraccio grande ciao

  9. StregaLunare ha detto:

    Carissimo
    leggerti è un tuffo nel cuore…uno spaccato di sensualità e dannazione…
    Ami la dannazione…è un gioco dei sensi molto sottile…
    Femmina che regala dannazione all’uomo…con gesti e immagini…con occhi sapienti che ti cercano nell’anima…e non solo!
    Un abbraccio e un bacio
    Dali
    ps: sappi che è bellissimo…

  10. Angelvenus1 ha detto:

    L’anima si danna leggendo questi versi che sembrano sospiri nel vento…caldi e maledetti…sensuali e struggenti…splendida…

    Lia

  11. maxilpoeta ha detto:

    grandi passaggi in questa poesia che mette in luce la vera profondità della tua arte magistrale.

    Un caro saluto.

  12. alice64 ha detto:

    Un abbraccio per ogni emozione che ci regali….

  13. GiardiniDiMaya ha detto:

    Affascinata dalle tue immagini poetiche in una poesia ricca di passione e di grandi suggestioni.
    Eccezionale.

    Un abbraccio
    Maya

  14. gelidocapriccio ha detto:

    grazie lorenzo ….un bacio

  15. SempreGio ha detto:

    Mi ritrovo qui… fra le tue emozioni più belle per lasciarti un abbraccio e un sorriso e il mio grazie per esserci 🙂
    un bacione Gio

  16. enneby ha detto:

    Scorre nel limitare di sguardo tra le canne un canto solenne
    sospiro per un attimo fuggente…una melodia, la tua melodia non passa ma incide della tua poesia indelebile il senso…caro poeta, resto ammirato…ciao Nunzio

  17. ladilunaa ha detto:

    questa dovrebbe essere la “tua” Salomè…sei molto duro con lei ,come ogni donna vipera sarà stata punta da un aspide

    versi intriganti, come sepre
    saludoss
    Lù

  18. doy ha detto:

    la tua poesia è sempre così intensa, così viva… fai rivivere in miti e ambientazioni che danno forti emozioni…
    incantata da questo infinito attimo fuggente…
    i miei complimenti!
    do’

  19. Creaturaribelle ha detto:

    Dannata storia di un Uomo…di un Re senza corona…predatore e preda e la sua Donna preda e predatrice sensuale intrigante velenosa di quel veleno che trascina al danno…esigente… ormai senza pace e senza paura sospira e freme avvolta dall’attimo che inquieta e sfugge…persa nella spirale delle tue carezze estreme… nel tormento dell’essere e del divenire accetta la sfida…del piacere…quello che solo tu sai dare…benedetto e dannato…
    sublime Poesia…mi inchino Poeta….un sorriso…un abbraccio …un bacio…dolce…:-))) Marilena

  20. sognodiluce ha detto:

    buonanotte Lorenzo , oggi mi sono attardata un po ma son passata
    per lasciarti un saluto e un abbraccio…

  21. LadyDarkness ha detto:

    Belle parole …
    Ti seguo .

  22. Morfea77 ha detto:

    [fuoco e non dico altro…sono vergate sulla pelle queste tue]

  23. Ethelweis ha detto:

    Grazie Lorenzo,la tua prosa mi rapisce sempre come un turbine dorato…
    Bacio,buon dì,Godiva:-*

  24. mintrigando ha detto:

    Ho piacevolmente riletto questa poesia e la trovo davvero fantastica, come la fotografia che hai postato.
    Davvero bravo.
    Ti auguro un bellissimo fine settimana.
    Un caro saluto da Mintri

  25. 58aiegil ha detto:

    che splendore Lorenzo…
    tornare qui da te è respirare pura poesia, farsi cullare dalla passionalità più selvaggia vestita di candida innocenza…

    Ligeia

  26. xxxstellaxxx ha detto:

    Ciao ricambio la tua visita con piacere… molto ‘particolare’ il tuo stile, forse nn proprio tra i miei più graditi, ma continuo a leggerti per approfondirne la comprensione…
    A presto.

    Isabel*

  27. sognodiluce ha detto:

    Lorenzo speriamo che ci porti un po di serenità questo Natale

    con affetto e stima
    Carol

  28. EcateNoir ha detto:

    come nn passare di qua…
    parole e immagini bellissime…

    un saluto…
    Ecate

  29. Angelvenus1 ha detto:

    Buon fine settimana Lorenzo 🙂

    Un bacio…Lia

  30. TartaMara ha detto:

    vedo che anche tu sei attirato dal mito, lo rendi molto bene e non ti appropri di facili riferimenti 🙂

  31. eufemiaG ha detto:

    wow, che bella poesia, con l’immagine di Salomé danzante.
    Pensa che qualche tempo fa questa stessa immagine mi era venuta in mente per una poesia che in realtà non ho mai scritto e trovarla in una poesia, è stato una vera sorpresa
    Complimenti a te
    Buon week end
    Eufemia

  32. jmarx ha detto:

    ecco il re dell’eros…elegante

  33. sognodiluce ha detto:

    buonasera a te Lorenzo
    grazie di esserci
    un abbraccio d’amicizia e affetto
    Carol

  34. Ethelweis ha detto:

    Grazie…bacio…Godiva

  35. anonimo ha detto:

    Grazie del passaggio… mi sono persa nel leggerTi…
    Stupendo quello che scrivi..
    buona domenica..
    Dolcenera
    (non perchè ma ho preblemi con splinder… grrrrrrr)

  36. m0rgause ha detto:

    lorenzo
    il piacere è mio …d’averti trovato.Mi piace da morì quello che scrivi. Questa poesia è splendida. ti voglio come amico, per seguirti scritto per scritto.
    buona domenica enrica

  37. sognodiluce ha detto:

    Buona domenica a te Lorenzo
    un abbraccio
    con affetto
    Carol

  38. Aleteia ha detto:

    ogni donna riserva una danza dei sette veli ad un uomo designato al sacrificio estremo….
    grazie per le tue visite Lorenzo…
    sempre gradite
    M_

  39. anonimo ha detto:

    … sai come arrivare dove vuoi… mi piacerebbe vedere se i tuoi occhi dicono la stessa cosa…
    maiko

  40. LadyDarkness ha detto:

    Passavo di qua …
    ♥

  41. neraorchidea ha detto:

    …ma un re senza corona e senza scorta bussò tre volte un giorno alla tua porta….bianco come la neve il suo cappello… come l’amore rosso il suo mantello…tu lo seguisti senza una ragione come un ragazzo insegue un aquilone….(questo era un poeta….) baci…..

  42. rose74 ha detto:

    ..davvero molto bella questo canto dedicato alla donna..

    Runa*

  43. rose74 ha detto:

    glitter-graphics.com
    Felici Feste a te Lorenzo..
    che siano seren giorni..caldi di cuore..

    Runa*

  44. unagocciaviola ha detto:

    Bellissima come sempre… mi manca non leggerti dove sei?? Augurissimi…Mia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...